Menù
 
Home Page
Editoriale
La "Contrada"
Catalogo
Cerca nel sito
Condizioni vendita
Per gli autori
Sala Giochi
Editoriale del 26.01.2017

Arrivano le folli
cronache di Ambergris


In uscita il pluripremiato capolavoro di uno dei grandi della sf moderna: La città dei santi e dei folli di Jeff Vandermeer - Anche Memorie di massima sicurezza di Mauro Antonio Miglieruolo ai blocchi di partenza - Ansia rinnovata per Ugo Malaguti - Uscito Il mondo oscuro di Kuttner, siete ancora in tempo a ordinarlo - Già disponibili anche presso di noi Fantasy & Science Fiction 16 e Asimov's Science Fiction 1 - In preparazione un imperdibile numero 17 di F & SF - Aggiornato il catalogo con l'intero elenco dei titoli esauriti e in rifornimento (chi ordina libri in rifornimento dovrà sopportare lunghe attese)




In attesa del ritorno
di Ugo Malaguti


Care amiche e cari amici,
prima di tutto, condividiamo l'ansia di tutti per i nuovi problemi che hanno fermato Ugo Malaguti proprio mentre stava lavorando per riprogrammare e potenziare il settore a lui caro, quello delle collane "classiche" che sono indissolubilmente legate al suo lavoro. Il nuovo problema che impedisce ormai da un paio di mesi a Ugo di svolgere il suo lavoro è questa volta legata alla vista, con la necessità di intervenire sugli occhi per ridargli la possibilità di lavorare. È in corso una campagna per offrire un aiuto finanziario a Ugo, in modo che possa sottoporsi immediatamente alle necessarie operazioni e ritornare a svolgere il suo lavoro, e a questa campagna sono dedicati anche tutti gli acquisti che i lettori effettuano con PayPal in questo periodo. Un grande impegno di tutti, non solo per riconoscenza per ciò che Ugo ha fatto per il fantastico italiano, ma soprattutto per quello che potrà ancora dare, una volta recuperata la capacità di lavorare..
Per quanto riguarda la parte editoriale, sta finalmente per uscire (il ritardo è dovuto alla complessità di riscontro di un'opera monumentale, ricca anche di soluzioni grafiche volute dall'autore e che hanno richiesto un'attenzione particolare da parte dei correttori) uno dei libri più controversi e più famosi usciti nel campo della letteratura fantastica negli ultimi trent'anni: La città dei santi e dei folli, considerato il capolavoro di Jeff VanderMeer, pluripremiato in ogni angolo del mondo, libro che ha superato complessivamente il milione di copie vendute, e ha creato un mito.
Sta per uscire - anche per questo è faccenda di pochi giorni - Memorie di massima sicurezza di Mauro Antonio Miglieruolo, altro libro di grande impatto, insolito e crudo ma anche ricco della bellezza di tutte le opere dell'autore di Assurdo virtuale.
In avanzata preparazione il numero 17 di Fantasy & Science Fiction, mentre per chi avesse perso l'uscita del primo numero dell'Isaac Asimov's Science Fiction assicuriamo che presso di noi ci sono ancora copie sufficienti a soddisfare le esigenze dei lettori.
Buona lettura, buone scelte, e un forte, fraterno augurio al nostro grande Ugo Malaguti.



Le follie e le emozioni di Ambergris:
finalmente anche in Italia
La città dei santi e dei folli
del pluripremiato Jeff VanderMeer


Cresce l'attesa per l'ormai imminente uscita (ancora pochi giorni, dovuti alla straordinaria complessità di un'opera che definire "unica" è quasi riduttivo) di uno dei libri più importanti della letteratura fantastica, il libro che ha venduto più di un milione di copie nel mondo, e che è difficile, molto difficile, descrivere nel breve spazio di un annuncio.
Benvenuti nel mondo visionario e incredibile di Ambergris, la città dove tutto è possibile, dalle più elaborate forme di splendore alle nequizie più efferate, dove le vite s'intrecciano in un susseguirsi di emozioni e visioni. Fondata dal conquistatore e pirata Manzikert I, popolata da strani omuncoli che vivono tra funghi rigogliosi, confinante con il crudele e decadente impero del Califfo, con il suo quartiere religioso aperto ai riti più strani, sulle rive del fiume Moth, con il suo annuale, orgiastico, selvaggio Festival del Calamaro di Acqua Dolce, Ambergris diventa una realtà viva, con i suoi personaggi, i suoi eroi e la sua storia e le sue follie, tanto che alla fine del libro guarderete increduli il mondo che vi circonda, trovandolo sbagliato e fuori posto. Questo è il colossale romanzo che ha ricevuto i massimi premi letterari in tutto il mondo, e che viene considerata l'opera più ispirata di Jeff VanderMeer, scrittore e antologista vincitore di World Fantasy Award, Premio Nebula, Premio Locus, British Fantasy Award, BSFA, genio eclettico e multiforme presente a vari livelli nella cultura americana.
Nato a Bellefonte, in Pennsylvania, ha trascorso buona parte dell'infanzia nelle isole Figi, dove i genitori lavoravano per i Peace Corps. Prima di rientrare definitivamente negli Stati Uniti, la sua famiglia ha viaggiato attraverso Asia, Africa ed Europa, un'esperienza che ha visibilmente influenzato le visioni del mondo del giovane Jeff.
Nel 2003 ha sposato Ann Kennedy, editor di grande spessore, attualmente redattrice di Weird Tales, insieme alla quale ha curato varie antologie, tra le quali la seminale Steampunk! ben nota ai nostri lettori.
Il bestseller che ha rivelato al mondo lo straordinario talento di quello che viene considerato uno dei più grandi scrittori americani di oggi (in Italia la sua trilogia dell'Area X è stata pubblicata nel 2015 da Einaudi) è proprio questo famosissimo City of Saints and Madmen, da alcuni anni in lavorazione presso la nostra casa editrice, un libro con straordinarie difficoltà di traduzione che finalmente appare oggi nella sua edizione integrale in quella Libra Fantastica che ha già offerto alcune tra le opere moderne e classiche più importanti di tutti i tempi.
Creatore di quello che lui stesso ha battezzato New Weird, una forma letteraria che è il completamento e il superamento di fantascienza e fantastico tradizionali, VanderMeer ha vinto i maggiori premi letterari ma non ha limitato la sua creatività alla scrittura o alla preparazione di antologie. È infatti apprezzato critico e recensore per il Washington Post e il Publishers Weekly, ha una rubrica sulla sezione del blog Amazon dedicata ai libri e alla cultura, è stato giudice degli Eisner Awards, è regolarmente presente al Clarion Workshop e i suoi multimediali hanno fatto il giro del mondo. Ha scritto la presentazione del volume con cui la Penguin Books ha presentato Thomas Ligotti tra i grandi dell'horror del secolo. La sua attività si estende anche alla regia cinematografica, alla realizzazione di colonne sonore attraverso importanti complessi rock... insomma, un personaggio tra i più eclatanti di oggi, del quale finalmente ora i lettori italiani possono conoscere e assaporare il capolavoro.

Hanno scritto di questo grande libro:
MICHAEL MOORCOCK:
"È un raro tesoro di storie e visioni, da assaporarsi con gioia e rispetto. È il lavoro di uno scrittore originale, è quello che cercavate."
CHINA MIEVILLE: "Da qualche parte nel punto di intersezione tra narrativa pulp e surrealismo, al massimo livello di entrambe le tradizioni, c'è la Ambergris di Jeff VanderMeer..."

Libra Fantastica, numero 12 (FAN 012)
Jeff Vandermeer
LA CITTA' DEI SANTI E DEI FOLLI

(City of Saints and Madmen)
Un volume di 500 pagine
brossurato
Prezzo Eur 18,50



Un grande classico che ha fatto la storia della sf
Henry Kuttner
IL MONDO OSCURO
Uscito in questi giorni


Alla sommità di una rupe che domina l'impervio sentiero che attraverso la foresta, dove i ribelli si nascondono cercando la libertà, la torre arcigna di Caer Llyr domina il Mondo Oscuro, una costruzione misteriosa e arcana, che sotto il rosso sole corrusco che incombe livido nel cielo, ospita la misteriosa forma vitale di Llyr, il mutante che ha assunto i poteri di Dio vivendo nelle profondità della sua fortezza ed esplorando universi paralleli dove la scienza ha raggiunto livelli altissimi.
Il castello di Llyr è un luogo di potere e orrore, come il suo gemello, il cupo e impenetrabile Caer Sécaire, dove si consumano sacrifici umani per saziare l'appetito di sangue del signore del pianeta. Ed è sul Mondo Oscuro, gemello cosmico della nostra Terra, diviso milioni di anni fa dal pianeta gemello dalla comparsa di un Homo superior che la Terra non ha mai conosciuto, che regna l'altezzoso, collerico Lord Ganelon, il più forte tra i componenti del Patto, che secoli prima si erano divisi il potere assoluto sul mondo gemello.
Ma Lord Ganelon era scomparso. Scomparso nella Terra vicina, trasformato in un coraggioso soldato della Seconda Guerra Mondiale, Edward Bond, uguale a lui ma profondamente diviso dal senso della libertà e dell'umanità.
Esiliato sulla Terra, Lord Ganelon attende l'accendersi del Fuoco del Bisogno per ritornare nel mondo che gli appartiene... e vivere le più spaventose avventure, perché ora un solo obiettivo pervade la sua mente... distruggere il potere divino di Llyr, per poter essere l'incontrastato tiranno del Mondo Oscuro!

HENRY KUTTNER (1914-1958), scomparso tragicamente a soli 44 anni, è uno tra i giganti della fantascienza e del fantastico la cui grandezza è aumentata con il passare del tempo. In soli ventidue anni di carriera non solo ha firmato centinaia di romanzi e racconti, ma ha saputo conquistare una grande popolarità anche per i molti pseudonimi dei quali si serviva, da solo o in collaborazione con la moglie Catherine Lucille Moore (altro gigante di questa letteratura) sposata nel 1940 e co-autrice di quasi tutte le sue opere, in una simbiosi rimasta ineguagliata nella storia della letteratura.
Dalla corrispondenza con H. P. Lovecraft agli excursus nel campo dell'horror e del fantastico, Kuttner scrisse sotto decine di pseudonimi, tra i quali i più famosi restano Lewis Padgett e K. O'Donnel, per le maggiori testate americane, e dopo la sua scomparsa le sue opere sono state ristampate e riviste dalla critica, che infine ha decretato come Kuttner sia stato uno dei più grandi innovatori, e ispirati storyteller, della storia della narrativa del XX secolo.

I "Fuori collana" di Libra Fantastica fct 003
Henry Kuttner
IL MONDO OSCURO

Un volume di 208 pagine
Traduzione di Lella Moruzzi
Introduzione di Ugo Malaguti



La saggistica al livello più alto
nella
Biblioteca di Alessandria
È uscito
ALESSANDRO FAMBRINI
IL LIBRO MERAVIGLIOSO
DI PHILIP K. DICK


Presentato a Lucca alla fine di ottobre, questo libro che appartiene alla fortunata collana di saggistica "universale" La Biblioteca di Alessandria non è un'agiografia scontata ed entusiasta, non è una biografia semplice, non è uno studio cronologico della vasta produzione che ha collocato, dal 1950 agli anni '80 dello scorso secolo, ai vertici della letteratura americana (della quale ormai è una delle icone più celebrate) lo spirito irrequieto, creativo, angosciato e angosciante di Philip K. Dick, che ha saputo rivoltare la narrativa di science fiction come un guanto, rovesciandone i cliché e creando un ponte tra l'America della bomba atomica e della vittoria nella II Guerra Mondiale con il mondo di Internet e dei telefoni cellulari, dei linguaggi tecnologici e della rivoluzione sessuale. No, il magico libro scritto da Alessandro Fambrini, germanista autorevole e a sua volta scrittore di grande stile e creatività, è un viaggio, un viaggio attraverso le tematiche, le paure, le visioni di questo scrittore, del quale Fambrini ripercorre la storia letteraria, dai primi romanzi come La città sostituita e L'occhio nel cielo, agli ultimi sussulti di una mente troppo acuta e indagatrice per sopportare completamente l'impatto di una vita di sperimentazioni e di eccessi, come Valis, attraverso le tematiche e le innovazioni di uno scrittore sempre rimasto all'interno della letteratura di science fiction, facendo tesoro della lezione letteraria del suo maestro e ispiratore, A. E. van Vogt, ma vivendo le inquietudini e gli impulsi dell'uomo di oggi.
La suggestiva tesi di Fambrini, esposta con forza e con dolcezza nelle pagine di un libro scritto con la vivacità di un romanzo e impregnato di quel sense of wonder che è l'essenza della science fiction, è che Dick abbia svuotato la science fiction dei suoi contenuti, sostituendoli con quella smarrita incertezza sul mondo e sull'essere che sembra la caratteristica della società di oggi.
Che si possa essere d'accordo o meno con questa tesi, sicuramente Fambrini ci conduce in maniera irresistibile in questo viaggio alla scoperta dell'uomo e dello scrittore. Un libro davvero bello e importante, che fa giustizia delle tante scempiaggini che l'industria commerciale e gli orecchianti hanno seminato su un grande personaggio.

La Biblioteca di Alessandria no. 9 - ALE 009
Alessandro Fambrini
IL LIBRO MERAVIGLIOSO
DI PHILIP K. DICK

Un volume di 190 pagine
Prezzo Eur 25,00



Sogni e visioni del lontano futuro
nel capolavoro
del grande visionario della sf inglese

COGLI UNA STELLA CADENTE
di John Brunner


Abbiamo già ampiamente spiegato come Cogli una stella cadente di John Brunner, uno dei romanzi più ricchi, creativi, emozionanti di uno dei grandi visionari della letteratura inglese della seconda metà del XX secolo, sia uno dei libri meno conosciuti in Italia e più ricercati dai collezionisti, ma anche da chi non ha avuto la fortuna di leggerlo, e sicuramente il più raro tra quelli della Libra che, prima e unica, lo fece conoscere nel nostro paese.
La pubblicazione di questo capolavoro in una collana che sta prendendo corpo, e che, per la prima volta, intende offrire ai giovani che vogliono conoscerli, e ai vecchi appassionati che vogliono ritrovarli, i libri-cardine del fantastico mondiale, quelli senza i quali non si può dire di conoscere il fantastico, e senza i quali non lo si può davvero amare, una collana senza riempitivi e senza mediocrità, una collana ispirata ovviamente alla concezione critica dei suoi curatori, ma che attinge solo a quei titoli che possono fregiarsi della nomea di Classici, è stata salutata da grandi consensi. Tanto che sono rimaste ormai poche decine di copie di questa edizione, che non sarà mai venduta in libreria o in edicola, ma che è riservata ai nostri lettori che vogliono possedere almeno uno scaffale buono nella loro biblioteca fantascientifica.
La storia è grandiosa, ambiziosa, indimenticabile. In un lontano futuro, l'ultimo astronomo vivente, Creohann, scopre che una nuova stella sta per avvicinarsi al sistema solare, e che nel suo impatto con il Sole cancellerà ogni forma di vita sui pianeti vicini. È il preannuncio della fine dell'umanità, alla quale restano solo trecento anni di vita.
Ma il mondo vive un suo crepuscolo dorato. Città perfette dove la carne arriva urlando ogni notte per offrirsi in sacrificio, dove le case sono piante che si adattano a una simbiosi con i loro proprietari, sviluppando arredi e servizi, dove la grande moda è quella di frequentare i luoghi dove si può visitare il passato, vivere in un'epoca lontana e conoscerne emozioni e dissolutezze, tutte queste meraviglie appartengono a una civiltà superumana, che centomila anni prima aveva domato e plasmato la Natura alla ricerca di un mondo eterno e perfetto.
Ma coloro che vivono del passato e nel passato non hanno occhi per il presente o per il futuro. Quando Creohann cerca di rivelare lo sconvolgente pericolo ai suoi concittadini, nessuno gli presta attenzione, né se ne cura. Il mondo ha perduto la volontà di lottare, l'imminente fine del mondo è vista quasi come una liberazione, come un fato irrevocabile.
Ma Creohann non può e non vuole arrendersi. La sola persona che gli presta ascolto è la bella Chalyth, una giovane donna che ha rinunciato a una casa vera e dorme sotto le stelle, e di notte s'immerge nelle profondità del mare di cui conosce i linguaggi e le creature.
Insieme, cominciano a percorrere l'antica strada che porta a Ovest... alla ricerca di altre città, di un'altra scienza, di qualcuno che possa aiutarli nel loro folle sogno, quello di deviare una stella e salvare il mondo.

I "Fuori collana" di Libra Fantastica - fct 002
John Brunner
COGLI UNA STELLA CADENTE

Un volume di 272 pagine
Prezzo Eur 16,50
Traduzione e introduzione di Ugo Malaguti



Il grande ritorno
del più amato scrittore italiano di sf

CRONACHE DI UN ANTICO AVVENIRE
di Ugo Malaguti


Quando, in ospedale, Ugo Malaguti stava prendendo appunti per il romanzo che avrebbe completato la sua nuova antologia, Doppia corsia, ai suoi amici rivelava tutte le sue incertezze sull'accoglienza che il suo primo libro singolo dopo trent'anni avrebbe trovato tra i lettori. Il pubblico è cambiato, in questi trent'anni, tanti vecchi appassionati non ci sono più, trent'anni di silenzio per uno scrittore sono molti.
Bene, se aveva dei dubbi, questi sono stati dissipati. In sette mesi, Cronache di un antico avvenire è entrato nella top ten dei titoli più venduti del nostro catalogo, una top ten della quale Ugo occupa il primo posto ormai da tanti anni, con Storie di ordinario infinito, e il quinto posto con il libro scritto in collaborazione con Lino Aldani, Millennium, ritornato disponibile proprio in questi giorni grazie alle copie giunte dai magazzini periferici.
Il lontano pianeta dove gli uomini adorano Satana e i robot di Dio li ardono sul rogo, la valle tra le montagne svizzere dove si verifica un evento prodigioso, nell'ambito di un visionario crollo della Rete che sconvolge tutti i rapporti umani, i racconti rielaborati di un Malaguti giovane e brillantissimo, tutte queste dodici storie, due romanzi, un romanzo breve e gli altri racconti, evidentemente piacciono al pubblico, che ha scritto grandi apprezzamenti soprattutto sulla più recente opera, quel Doppia corsia che si svolge tutto in un ospedale, ha molto di autobiografico, ma ci descrive anche le cose d'Europa e del mondo con il classico impatto geniale con cui Malaguti ha sempre stupito i suoi lettori.
Un grande ritorno, qindi. Che ha indotto Ugo a prometterci di scrivere, in futuro, il completamento del suo ciclo più famoso, dando una visione modernissima e completa della leggenda del suo personaggio più amato, quell'Alain Hardy la cui trilogia, rivista e completata dal terzo e conclusivo romanzo, Alain Hardy alla fine del tempo, è finalmente in lavorazione.
Intanto, assicuratevi le copie, sempre calanti, di questo nuovo libro di Malaguti. Se non l'avete ancora letto, non sapete cosa vi siete persi. scrittore amatissimo in Italia e all'estero, sempre nuovo e originale, sempre imprevedibile.

Biblioteca di Nova Sf* 44 - BIB 044
Ugo Malaguti
CRONACHE DI UN ANTICO AVVENIRE

Un volume di 400 pagine
Rilegato
Eur 35,00
Sovracoperta di Allison



Entro metà febbraio l'uscita di
MEMORIE DI MASSIMA SICUREZZA
di Mauro Antonio Miglieruolo


Sta finalmente per uscire, con forte ritardo, il romanzo più duro, inquietante, appassionato dell'autore di Assurdo virtuale e di molti altri importanti testi che hanno accompagnato negli ultimi cinquant'anni la crescita e la maturazione della fantascienza italiana.
Un romanzo di forte impatto emotivo, condotto sul filo del virtuosismo narrativo, pieno di emozioni. Un libro che potrete amare od odiare, ma al quale non potrete restare indifferenti.
In un futuro indeterminato, ma molto vicino a noi, un uomo viene arrestato e condannato. L'accusa è nebulosa, forse un delitto, forse una deviazione dalla norma imposta a ogni cittadino, forse solo il caso. Mesi e mesi in isolamento, ai limiti della follia, e poi, quando le resistenze fisiche e morali si sono spezzate, l'invio in un feroce campo di detenzione, dove violenza, fame, stenti, arbitri, sono all'ordine del giorno.
È realtà o allucinazione di una mente malata l'Anello che intorno alla Terra sembra ospitare divinità e ciclopi in un paradossale specchio dei vizi e delle violenze terrene? L'astronave che naufraga nell'Anello è il falso ricordo di una mente sconvolta, o la causa dell'incriminazione che ha condannato l'uomo a uno stato di perenne orrore?
Poi, un giorno, oltrepassati i confini della follia, l'uomo viene graziato… restituito alla Metropoli dove la polizia reprime ogni sussulto di rivolta, dove il controllo dello stato sui cittadini è totale, dove anche sognare è proibito. E nella Metropoli lo sconfortato e piegato ex prigioniero troverà compagnia, troverà nuove realtà, e ancora, non sapendo se saranno realtà o immaginazione.
Specchio di un presente cupo e angoscioso, pieno di aneliti di libertà, questo romanzo è la più violenta e intimistica invenzione di uno scrittore mai conformista, mai banale, maestro delle emozioni e perennemente ribelle.

Narratori europei di science fiction no. 43 (NAR 043)
Mauro Antonio Miglieruolo
MEMORIE DI MASSIMA SICUREZZA

Un volume di 224 pagine
Prezzo Eur 27,00



Ordinabili solo presso di noi
Fantasy & Science Fiction 16
e
Asimov's Science Fiction no. 1


Il 10 novembre e il 18 sono state due date importanti per gli appassionati di science fiction che frequentano le edicole italiane. Al sedicesimo numero di Fantasy & Science Fiction, lungamente atteso (ma vale la pena attendere qualcosa che poi si riveli pari alle attese, non trovate?) la settimana successiva si è accodata, sempre sotto l'egida di Elara, in un formato grande insolito per le pubblicazioni di sf, ma sicuramente ideale per essere ben visibile nelle edicole, l'altra più famosa rivista di science fiction, cioè la Asimov's Science Fiction, fondata dal Buon Dottore alla fine degli anni '70 e da anni la più venduta e diffusa pubblicazione del genere nel mondo.
In questo modo Elara offre ai suoi lettori non solo i grandi classici che hanno fatto la storia della sf e del fantastico, non solo i grandi scrittori americani di oggi, non solo i saggi, i fumetti, le edizioni d'arte, non solo quella che viene unanimemente riconosciuta come la più bella rivista-libro del mondo, Nova Sf*, ma anche le due riviste leader mondiali di letteratura fantastica, nelle edizioni italiane sapientemente curate da Armando Corridore.
Un altro passo avanti in quel Rinascimento del Fantastico che ipotizzammo e indicammo come ambizioso obiettivo all'inizio del nostro lavoro, e che con tutte le nostre forze stiamo cercando di realizzare per voi.



Fantasy & Science Fiction 16
disponibile presso di noi


Mentre è in preparazione un fantastico diciassettesimo numero di Fantasy & Science Fiction, il sedicesimo numero ha terminato il suo percorso nelle edicole, e ora per chi non l'avesse trovato, è disponibile solo presso di noi! È un numero particolarmente insolito, con un sommario come sempre di primissima qualità, in un numero nel quale le suggestioni di una sottile crudeltà percorrono tutte le storie originali e avvincenti che Armando Corridore ha selezionato e presentato scegliendo tra il meglio della più longeva e autorevole rivista letteraria del fantastico esistente al mondo.
Si apre con l'Editoriale del direttore, seguito da un lungo e straordinario racconto di uno tra gli scrittori più importanti della nuova sf americana, quel Paolo Bacigalupi di chiari ascendenti italiani che con La Ragazza Flauto ci porta in un futuro strano nel quale la più avanzata tecnologia è al servizio dei ricchi e dei loro capricci crudeli. Il consueto Plumage from Pegasus di Paul Di Filippo è la consueta pausa ironica e graffiante tra un racconto e l'altro, mentre Il Ragazzo Selvaggio ci riporta la firma di Charles Coleman Finlay, uno dei nuovi grandi autori scoperti e affermatisi proprio grazie alla rivista americana. Demiurgo di Geoffrey A. Landis è un breve virtuosismo di uno scrittore di grande talento e prestigio, mentre i lettori sicuramente accoglieranno con gioia il ritorno di Carol Emshwiller, una tra le più talentuose e originali scrittrici della sf americana, con il criptico, coinvolgente Vivo con te. Poi una nuova scrittrice esoprdiente, Sadie Bruce, il cui racconto Ragazzine nel Museo delle Ossa è una storia di eccezionale bellezza e crudeltà, una sorpresa per tutti. Il grande Ray Bradbury, uno degli scrittori che più hanno amato e onorato con le loro opere la rivista americana, ci offre uno dei suoi delicati ricami, Fore!, che piacerà sicuramente agli appassionati di golf oltre che a quelli del fantastico.
Ed è proprio nel lungo racconto conclusivo che crudeltà, umorismo e genialità si mescolano in un irresistibile racconto di Matthew Hughes, lo scintillante Angeli e demoni, un New Fantasy che mescola diavolo e angeli, cantanti rock e giovani ingenui, grandi amori e grandi casini, in una storia degna di un autore che proprio su Fantasy & Science Fiction ha dato le prove migliori del suo talento.

FANTASY & SCIENCE FICTION no. 16
160 pagine
Eur 5,90
Disponibile solo presso di noi

E ricordate che tutti gli arretrati dal n. 1 al n. 15
sono disponibili presso di noi
ancora ai vecchi prezzi
e potete ordinarli con PayPal



Il ritorno in Italia
della Isaac Asimov's Science Fiction
Presso di noi ancora disponibile il numero 1


Avevamo parlato di una grossa sorpresa autunnale per gli amanti della sf contemporanea, quella che furoreggia nelle Conventions e nelle classifiche dei premi letterari. Dalla sua fondazione, quella che iniziò come Isaac Asimov's Science Fiction Magazine e divenne immediatamente la numero uno delle riviste di pura fantascienza al mondo, ha ospitato il meglio della sf nuova, raccogliendo una impressionante serie di riconoscimenti e premi.
In Italia ci sono state varie edizioni di questa celebre rivista. Da Armenia a Mondadori, si contano almeno quattro uscite della Asimov's, ma da diversi anni questa voce indispensabile della sf mondiale è assente dalle edicole italiane. Quale occasione migliore se non tentare un'accoppiata senza precedenti, avere l'onore di pubblicare le edizioni italiane delle due riviste più longeve e più applaudite del mondo, la letteraria Fantasy & Science Fiction e la graffiante, seminale Asimov's?
Abbiamo deciso, in via sperimentale, di pubblicare il primo numero della nostra edizione italiana in grande formato, un tipo di dimensione desueto per la sf in Italia, ma ideale per attirare l'attenzione nella marea delle pubblicazioni in edicola. Terminato il suo percorso in edicola, con risultati molto incoraggianti, ora la rivista è disponibile solo presso di noi, e può essere acquistata dal sito attraverso Paypal.
Ci sono due romanzi brevi, l'emozionante, sturgeoniano Vecchia Vernice di Megan Lindholm, e quello che è forse il miglior romanzo breve di colui che è stato definito il Robert Heinlein degli anni 2000, Allen M. Steele, con il notevole Vivo e vegeto, in un lungo viaggio lontano da tutto, che a noi è piaciuto moltissimo, come speriamo piaccia anche a voi.
Ci sono poi 5 racconti, a cominciare da La ragazza nel parco di Robert Reed, per continuare con il sorprendente Interruttore di emergenza di Benjamin Crowell, dal paradossale Zip di Steven Utley al minimalista e commovente Sentieri aviari del New England di Michel Blumlein, per terminare con una solida space opera new wave, Lunga notte su Redrock di Felicity Shoulders, mentre non manca la celebre rubrica di Riflessioni scritta da Robert Silverberg, che questa volta ci offre un imperdibile saggio sulla modernità e i suoi limiti.
La copertina è di Maurizio Manzieri.
Chi visita il nostro sito è generalmente un appassionato di fantascienza, quindi crediamo del tutto inutile dilungarci sulla storia e sui primati della Asimov's Science Fiction, visto che il marchio Asimov è conosciuto in tutto il mondo, e la rivista è conosciuta almeno di nome da tutti coloro che hanno seguito anche saltuariamente la fantascienza.
Per rinfrescare la memoria, però, pensiamo basti citare i premi più importanti raccolti da Asimov's Science Fiction nella sua storia:
75 premi Hugo
30 premi Nebula
06 World Fantasy Awards
14 Theodore Sturgeon Awards
16 Homer Awards
08 Sidewise Awards
63 Locus Awards

e ogni anno a questa messe si aggiungono i premiati che leggerete per primi, in contemporanea con l'edizione americana!
Buon divertimento.

ASIMOV'S SCIENCE FICTION no. 1
Speciale autunno 2016

Grande formato,
84 pagine, Eur 6,90
Disponibile presso di noi



Attenti al catalogo:
non ordinate i titoli esauriti o in rifornimento


Raccomandiamo ai nostri lettori di consultare sempre il Catalogo che trovate nel sito prima di effettuare i vostri ordini. Il Catalogo viene aggiornato in tempo reale, e come preannunciato innumerevoli volte, stiamo arrivando al punto in cui ci sarà impossibile mantenere la disponibilità di tutti i titoli, per il veloce esaurimento presso il nostro magazzino centrale di numerosi titoli.
Alcuni sono rintracciabili presso i magazzini periferici, ma occorrono sempre un mese o due per richiederli e riceverli. Altri sono completamente esauriti, non ci rimane nemmeno una copia d'archivio, e nei programmi futuri della casa editrice non c'è quello di ristampare nessun titolo.
Quindi, controllate il catalogo, e non ordinate i titoli esauriti, mentre quelli in rifornimento possono essere ordinati, sapendo però che ci vorrà un periodo prolungato per riceverli.
Grazie per la collaborazione.



Qualche suggerimento
per le vostre scelte


Ricordiamo ai nostri lettori titoli e caratteristiche dei libri usciti di recente nella nostra collana Libra Fantastica, che magari qualcuno ha dimenticato di ordinare, o che non ha visto annunciato. Sono tutti diponibili presso di noi, e ordinabili anche attraverso il sito con PayPal.
Tutte le disponibilità e l'elenco dei titoli di catalogo potete trovarli e consultarli nella sezione Catalogo di questo sito.
Visto che le novità cominciano a uscire in massa, meglio mettersi in pari, non trovate?


Collana Libra Fantastica no. 11 (FAN O11)
Thomas Ligotti
LO SCRIBA MACABRO

224 pagine
Eur 16,50

Il libro che completa e supera la suggestione de I canti di un sognatore morto, e che insieme a esso costituisce il nuovo manifesto di un horror colto, novativo e geniale, quello che ha fatto di Ligotti l'erede naturale di Edgar Allan Poe, H. P. Lovecraft e dei più grandi evocatori d'incubi di tutti i tempi.


Collana Libra Fantastica no. 10 (FAN O10)
a cura di Ann e Jeff Vandermeer
STEAMPUNK!

440 pagine
Eur 16,50

L'antologia seminale del grande movimento Steampunk. I più grandi scrittori riuniti con le loro opere più innovative, da Michael Moorcock a Joe R. Landsdale, da Paul Di Filippo a James P. Blaylock, da Ian R. McLeod a Mary Gentle, da Stefano Carducci a Dario Tonani, insieme a Neal Stephenson, Ted Chiang, Jay Lake, Molly Brown, Rachel E. Pollack, Stepan Chapman.


Collana Libra Fantastica no. 9 (FAN 009)
Robert Silverberg
ROMA ETERNA

romanzo
340 pagine
Eur 13,50

L'ultimo grande capolavoro scritto dal più premiato scrittore di fantascienza vivente: un'opera ciclica che narra la storia di un mondo nel quale l'Impero romano non è mai crollato, il cristianesimo non è mai nato, il Corano non è mai stato scritto, e le legioni dell'Aquila Imperiale hanno esplorato e dominato il mondo, tra mille avventure e imprese eroiche.
Un grandissimo libro, una pietra miliare della storia della science fiction.


Collana Libra Fantastica no. 8 (FAN 008)
C. J. Cherryh
VIAGGIATORE NELLA NOTTE

romanzo
256 pagine
Eur 13,50

Una immensa nave siderale viaggia da milioni di anni nello spazio, e si avventura nella nostra Galassia, catturando una piccola nave stellare e il suo equipaggio... che si trasforma in qualcosa di nuovo e diverso, né morti né vivi, prigionieri di una nave cosmica nei cui immensi corridoi si aggirano ululando presenze folli e senza nome!



Per chi ci vuole scrivere
nell'antica forma cartacea
(che noi apprezziamo molto)
ecco gli indirizzi


Potete contattarci per e-mail, scrivendo a info@elaralibri.it, se volete avere informazioni, spedirci commenti, richiedere lo stato delle spedizioni.
Le comunicazioni cartacee vanno indirizzate esclusivamente a
ELARA S.r.l.
Casella Postale 2022
40137 BOLOGNA.
Naturalmente gradiamo molto anche le comunicazioni elettroniche, che potete inviarci a elara@elaralibri.it o, se volete esprimere direttamente i vostri commenti, le vostre critiche, le vostre curiosità, al direttore editoriale del settore libri, potete scrivere a ugo.malaguti@elaralibri.it.
La comunicazione è la prima base di una lunga amicizia!



Come ordinare
i libri di Elara


Oltre all'annuncio delle novità in uscita, che come vedete stanno aumentando come promesso, vi ricordiamo che in questo stesso sito potrete trovare il catalogo completo di tutti i libri editi dal nostro gruppo, con le disponibilità, i prezzi, e le modalità di ordinazione, e gli eventuali titoli in rifornimento, per i quali occorre una lunga attesa per riceverli, visto che vanno rintracciati nei magazzini periferici.
Elara è tra le ultime case editrici che mantengono in catalogo i libri per diversi anni, ma consigliamo di fare MOLTA attenzione ai molti volumi in esaurimento.
Cosa c'è di meglio del mese di agosto per prendersi un po' di tempo e consultare ampiamente tutto il nostro catalogo? Ci sono trecento titoli tra i quali sicuramente qualcuno che non volete né potete perdere. E quest'anno il nostro servizio spedizioni funzionerà a pieno regime PER TUTTO AGOSTO, e la Newsletter offrirà occasioni di ACQUISTI VANTAGGIOSI A SORPRESA a tutti i suoi iscritti.
Le ordinazioni possono essere effettuate tramite PayPal, il sistema più veloce e sicuro. Potete effettuare l'ordine con il carrello da casa vostra, pagando con carta di credito. Poiché l'ordine ci viene trasmesso in tempo reale, spedizioni e consegna sono molto rapide, mediamente tra i 7 e i 10 giorni. Nel caso vogliate per risparmiarvi spese postali effettuare un ordine diviso tra titoli in prenotazione e disponibili, vi verrà inviato immediatamente il disponibile e i titoli prenotati vi giungeranno separatamente, all'uscita, con spese postali a nostro carico.
Per le ordinazioni d'importo complessivo fino ai 70 euro, va sempre aggiunta la quota di 5 euro per parziale rimborso spese postali. Per gli ordini superiori ai 70 euro, le spese postali sono a nostro carico. Questo ovviamente per tutte le ordinazioni con pagamento anticipato e consegna con il mezzo postale.
Altro metodo abbastanza veloce e comodo è quello di effettuare l'ordine con bonifico sul nostro conto corrente postale. Come sapete, i conti Bancoposta sono equiparati in tutto e per tutto ai conti correnti bancari. Qui dovete effettuare voi il calcolo dell'importo, aggiungere l'indicazione dei titoli, ed effettuare il bonifico elettronico con il vostro home banking. L'IBAN è il seguente: IT06 M076 0102 4000 0008 5282 630 intestato a ELARA S.R.L.
Le Poste non sono veloci come PayPal: ci trasmettono l'accredito cartaceo entro una decina di giorni, e solo allora veniamo a conoscenza dell'ordine. Per ovviare a questo inconveniente ed effettuare le spedizioni in tempo reale, il sistema è semplicissimo: una volta effettuato il versamento, inviateci una mail al nostro indirizzo elara@elaralibri.it, indicando l'effettuazione del bonifico, i titoli richiesti, e il vostro indirizzo completo.
Chi invece vuole ricevere i libri in contrassegno postale, cioè con pagamento al postino alla consegna del pacco, può effettuare l'ordine attraverso il sito, utilizzando il modulo d'ordine contrassegno, o con una semplice mail..
Attenzione, però: la quota di rimborso spese postali per il contrassegno è di 7 euro a pacco, indipendentemente dal frazionamento delle spedizioni in caso di prenotazione novità in uscita. Ogni pacco è gravato da questi 7 euro, che sono poi il costo vivo di questo servizio utile ma costoso.
Buona lettura!


Questo aggiornamento è stato chiuso in redazione alle ore ore 16.00 di giovedì 26 gennaio 2017.
Copyright C 2017 by Elara s.r.l., Tutti i diritti riservati.